Valanga in Valle d'Aosta, recuperata la seconda vittima

Valanga in Valle d'Aosta, recuperata la seconda vittima

Il corpo senza vita di una prima scialpinista, una 24enne svedese, era stato recuperato nel pomeriggio di domenica  

valanga valle aosta due morti recuperati corpi

© Soccorso Alpino Valdostano¬† -

AGI - Il corpo senza vita della seconda scialpinista svedese travolta ieri pomeriggio da una valanga nel Canale dello Spagnolo in Valle d'Aosta, è stato recuperato questa mattina dai soccorritori e trasportato a Courmayeur. Le operazioni di riconoscimento che sono affidate alla Guardia di Finanza di Entréves. 

Nel pomeriggio di ieri la squadra dei soccorritori via terra aveva raggiunto due scialpinisti in buone condizioni. Gli stessi escursionisti hanno riferito che altre due scialpinisti sono dispersi. Subito sono scattate le operazioni di ricerca, nonostante le difficili condizioni meteo. Una prima vittima è stata recuperata nella tarda serata di ieri. Si trattava di una scialpinista di 24 anni originaria della Svezia.