Vincenzi: "Diritti, sanità e lavoro sempre in primo piano"

Vincenzi: "Diritti, sanità e lavoro sempre in primo piano"

Il presidente del Consiglio regionale del Lazio a conclusione della XI legislatura ha ricordato il lavoro svolto: “La Regione Lazio è stata una delle più virtuose per quanto riguarda il contrasto al covid, i nostri medici, i nostri infermieri e i nostri operatori sanitari sono stati sempre in prima linea nella lotta al virus"

lazio marco vincenzi in primo piano diritti sanita e lavoro 

Il presidente del Consiglio Regionale del Lazio Marco Vincenzi 

AGI - Lo scorso 11 novembre il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Marco Vincenzi, ha firmato il decreto  di scioglimento dell’Assemblea regionale dopo aver preso atto delle dimissioni del presidente della Giunta Nicola Zingaretti.

Si è così conclusa la legislatura e sono partiti i tre mesi entro i quali dovranno essere indette le elezioni regionali, da svolgersi entro il 12 febbraio del 2023.
Marco Vincenzi, esponente del Partito democratico, è presidente del Consiglio regionale del Lazio dall’aprile del 2021.

Durante il suo mandato ha sempre messo al centro "i diritti, la sanità, il mondo del lavoro e la tutela dell’ambiente". Con due mandati da Consigliere regionale è uno dei protagonisti di questi di 10 anni di amministrazione Zingaretti. 

Sono stati numerosi gli atti normativi approvati dal Consiglio regionale nel corso della presidenza di Marco Vincenzi e che hanno avuto importanti riflessi sulla vita dei residenti di tutto il Lazio.

lazio marco vincenzi in primo piano diritti sanita e lavoro 
Le aziende agricole del Lazio

“È senza dubbio fondamentale citare le norme a tutela della sicurezza dei lavoratori, come le “Disposizioni per la promozione della salute e della sicurezza sul lavoro e del benessere lavorativo” e le “Disposizioni per la qualità, la tutela e la sicurezza del lavoro nei contratti pubblici” – ha detto all’AGI il presidente del Consiglio Regionale marco Vincenzi -  abbiamo approvato poi la legge per la “Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità”, con l’obiettivo di sostenere la dignità, i diritti e le libertà fondamentali di tutti”.

lazio marco vincenzi in primo piano diritti sanita e lavoro 
© Mimmo Chianura / AGF 
L'Antico Caffé Greco di Roma 

“Siamo intervenuti anche a sostegno delle attività commerciali, con una legge a favore delle botteghe storiche, che rappresentano un patrimonio importante per la nostra cultura regionale – ha aggiunto Vincenzi - Cruciali sono state anche le norme a tutela dell’ambiente, come l’aggiornamento del Piano del Parco naturale regionale dei Monti Lucretili”.

lazio marco vincenzi in primo piano diritti sanita e lavoro 
© Minichiello / AGF 
Campagna vaccino covid 19 nel Lazio 

La presidenza Vincenzi ha coinciso anche con l’azione portata avanti dalla Regione Lazio per contrastare l’emergenza della pandemia covid-19, che si è concretizzata con la campagna di vaccinazione e la costruzione di nuove strutture sanitarie.

“La Regione Lazio è stata una delle più virtuose per quanto riguarda il contrasto al covid – ha spiegato Marco Vincenzi - i nostri medici, i nostri infermieri e i nostri operatori sanitari sono stati sempre in prima linea nella lotta al virus. A loro dobbiamo dire grazie ogni giorno per quello che hanno fatto e per ciò che continuano a fare”.

“L’amministrazione Zingaretti ha sempre messo al centro la tutela della salute, e con i fondi del PNRR riusciremo a costruire una rete sanitaria ancora più efficiente e vicina ai cittadini – ha proseguito Vincenzi - sono previste case di comunità, ospedali di comunità e centrali operative territoriali. La nostra Regione avrà a disposizione quasi 700 milioni di euro, integrati con ulteriori risorse”.

lazio marco vincenzi in primo piano diritti sanita e lavoro 
© Regione Lazio / AGF 
Sala operatoria ospedale Sant Eugenio 

In merito a progetti di nuove strutture ospedaliere il presidente del Consiglio regionale Vincenzi si è detto “davvero orgoglioso di citare l’avvio della progettazione di un’opera molto importante per la provincia di Roma e per alcune aree della Capitale: il Nuovo Ospedale Tiburtino”. Una struttura all’avanguardia, che sorgerà nella zona di Tivoli Terme e servirà la zona di Guidonia, Tivoli e Roma Est, contribuendo anche a decongestionare le strutture della zona. L’Ospedale avrà circa 350 posti letto e porterà anche diversi benefici dal punto di vista della viabilità”.

“In questi 10 anni a fianco del Presidente Nicola Zingaretti, con il lavoro della Giunta, delle Consigliere, dei Consiglieri e del personale degli uffici, siamo riusciti a raggiungere traguardi importanti. Per fare un esempio pensiamo al Cotral, l’azienda di trasporto pubblico regionale, protagonista in questi anni di un ambizioso e prezioso rinnovamento – ha concluso Vincenzi - Abbiamo poi contribuito, con le diverse manovre di bilancio, ad abbattere i costi, investendo e stanziando le somme disponibili per il benessere dei cittadini delle nostre comunità. L’ultimo esempio è stato il collegato approvato poche settimane fa”.