Cortina riaprirà gli impianti di sci limitando i prezzi

Cortina riaprirà gli impianti di sci limitando i prezzi

Alcune tariffe del Dolomiti Supersky saranno toccate solo marginalmente dai rincari con uno skipass stagionale aumentato solo del 2,3%

impianti sci Cortina riaprono e limitano aumento prezzi

© Moreno Geremetta / Mauritius Images / Agf
 
- Una pista da sci a Cortina

AGI - Cortina si prepara all'inverno e conferma, neve permettendo, la data di apertura della stagione prevista dal Dolomiti Superski per il 26 novembre. L'ufficio Skipass di Cortina sarà aperto al pubblico dall'11 novembre mentre sarà possibile acquistare gli skipass online dal 1 novembre. Ma proprio qui troveranno una novità gli sciatori. "I costi (di energia ma non solo, ndr) elevatissimi - si legge in una nota - hanno innegabilmente messo sotto pressione le aziende funiviarie, che pero' non dimenticano mai il loro ruolo: il turismo invernale è il volano dell'economia alpina. Da esso dipende l'esistenza di decine di migliaia di aziende e di famiglie.

L'aumento del 10% delle tariffe skipass, rispetto allo scorso anno, è quindi da considerarsi alla luce di un aumento generale dei prezzi". La buona notizia è che quest'anno acquistando lo skipass invernale online è possibile un risparmio del 5%. Inoltre, confrontando i prezzi, alcune tariffe appaiono toccate solo marginalmente dai rincari con uno skipass stagionale, per esempio, aumentato solo del 2,3%.

"La stagione dello sci inizierà regolarmente non appena sarà possibile - assicura Marco Zardini, presidente del Consorzio Esercenti Impianti a Fune di Cortina, San Vito, Auronzo e Misurina (Cortina Skiworld) - confidiamo nella neve, ma se sarà necessario siamo pronti all'innevamento programmato quando le temperature lo consentiranno. La responsabilità degli impiantisti, infatti, non è solo nei confronti dei tanti ospiti che d'inverno popolano le piste da sci, ma anche verso un'intera filiera che comprende tutte le attività ricettive. Se ci fermiamo noi si crea un danno all'intera filiera, come abbiamo potuto rilevare nel periodo della pandemia. Per questo siamo convinti che sia fondamentale aprire a qualunque costo".