Brucia sterpaglie, sviene e cade nel fuoco: un uomo è morto dopo 5 giorni

Brucia sterpaglie, sviene e cade nel fuoco: un uomo è morto dopo 5 giorni

E' accaduto a Pignataro Interamna, nel sud del Frusinate, rimasto vittima di un tragico incidente

Brucia sterpaglie sviene cade nel fuoco morto dopo 5 giorni

© Nicola Marfisi / AGF  - Vigili del fuoco e ambulanza 

AGI - E' morto dopo cinque giorni di atroce agonia un agricoltore residente a Pignataro Interamna, nel sud del Frusinate, rimasto vittima di un tragico incidente. L'uomo, nel pomeriggio di domenica 16 ottobre, era impegnato nella bonifica di un terreno di sua proprietà in via Felci quando, dopo aver dato alle fiamme delle sterpaglie, annebbiato dal fumo, è finito proprio sul rogo.

Vaste e profonde le ustioni che ha riportato su tutto il corpo e che non gli hanno lasciato scampo nonostante i soccorsi immediati ed il trasferimento in eliambulanza a Roma.