Scossa di terremoto di magnitudo 4.1 vicino a Genova 

Scossa di terremoto di magnitudo 4.1 vicino a Genova 

Non risultano danni a edifici e persone. Sospesa la circolazione dei treni fino a Rapallo

Terremoto scossa magnitudo 4.1 vicino a Genova 

© Armando Dadi / AGF 
- Terremoto

AGI - Una scossa di magnitudo 4.1 è stata registrata alle 15.39 a Bargagli a 11 chilometri da Genova. Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica dell’Ingv di Roma.

La scossa - di magnitudo 4.1 - è avvenuta alle 15.39 con epicentro a 2 chilometri da Bargagli, entroterra genovese. Ha avuto una profondità di 10 chilometri. Lo riporta INGV. La sala operativa della Protezione civile regionale sta facendo tutte le verifiche del caso ed è in contatto con il Dipartimento nazionale.

Da un primissimo monitoraggio non risultano danni a edifici e persone. Sono comunque in corso tutti i contatti per gli approfondimenti. Lo riferisce la Regione Liguria.

Alle 15.50 il traffico ferroviario è stato sospeso in via precauzionale per verifiche tecniche tra Genova e Recco a seguito della forte scossa di terremoto. In corso l'intervento dei tecnici per consentire la regolare ripresa del traffico ferroviario. Lo comunica Trenitalia. I treni Alta Velocità, InterCity e Regionali possono subire cancellazioni o limitazioni di percorso.