Una famiglia ha seguito il navigatore e si è persa in un bosco nel Lazio

Una famiglia ha seguito il navigatore e si è persa in un bosco nel Lazio

I carabinieri sono stati chiamati in soccorso di padre, madre e due bambini che, cercando di raggiungere Santa Marinella da Allumiere, sono finiti su una strada interpoderale dove l'auto si è fermata per un guasto

famiglia segue navigatore si perde in bosco nel Lazio

© Antonello Lanzellotto / Agf - Un bosco nel Lazio

AGI - Un'intera famiglia - un uomo, una donna e due bambini - è stata soccorsa e salvata dai carabinieri e dai volontari della protezione civile dopo essersi persa in un'area boschiva a La Maggiorana, tra i Comuni di Tolfa e Santa Marinella, vicino Roma. In particolare, a bordo della loro autovettura, avevano cercato una scorciatoia per raggiungere Santa Marinella da Allumiere, lasciandosi condurre dal navigatore in una strada interpoderale sterrata. A un tratto l'autovettura li ha abbandonati a causa della rottura della coppa dell'olio: senza acqua, alle 15 del pomeriggio, la chiamata al 112 è stata inevitabile.

Le ricerche sono scattate immediatamente: militari della stazione Santa Marinella e uomini della protezione civile si sono messi sulle loro tracce, cercando di farsi descrivere i luoghi alla loro vista e la strada fino a quel momento percorsa. Ci sono volute comunque circa 3 ore per rintracciarli e soccorrerli: condotti in un'area raggiungibile dall'ambulanza, sono stati visitati dai sanitari e rifocillati. Per la famiglia è allora iniziata la discesa verso Santa Marinella ove, raggiunta la stazione ferroviaria, hanno fatto rientro a casa.