Un uomo ha preso a colpi di ascia un'auto che era parcheggiata davanti casa sua 

Un uomo ha preso a colpi di ascia un'auto che era parcheggiata davanti casa sua 

Il proprietario della vettura, incredulo, ha chiamato il 112

uomo preso colpi ascia auto parcheggiata davanti casa sua 

Polizia
 

Ha danneggiato un'autovettura a colpi di ascia, urlando: "Nessuno deve parcheggiare davanti alla mia proprietà". Protagonista un 73enne di Tivoli che ha distrutto l'autovettura di un'altra persona 'colpevole' a suo dire di aver posteggiato il mezzo davanti alla sua proprietà in via Nicola Ricciotti. La vittima, incredula, ha chiamato il 112. Sul posto i poliziotti del Reparto Volanti e i colleghi del commissariato Tivoli. Il 73enne è stato denunciato.