agi live
Oltre un milione di italiani sono stati colpiti dall'influenza

Oltre un milione di italiani sono stati colpiti dall'influenza

Secondo il bollettino Influnet dell'Istituto superiore di sanità, la curva epidemica è in aumento con un livello di incidenza pari a 4,8 casi ogni mille assistiti 

Oltre milione italiani sono stati colpiti influenza

© IGOR STEVANOVIC / SCIENCE PHOTO / IST / Science Photo Library via AFP 
- Influenza

AGI - Continua a crescere la curva delle sindromi simil-influenzali in Italia con un livello di incidenza pari, nella 46esima settimana del 2021, a 4,8 casi per mille assistiti. La maggior parte dei casi segnalati sono riconducibili ad altri virus respiratori diversi da quelli influenzali. È quanto riporta il bollettino Influnet dell’Istituto superiore di sanità sull'influenza.     

Nella quarantaseiesima settimana del 2021, viene spiegato, i casi stimati di sindrome simil-influenzale, rapportati all’intera popolazione italiana, sono circa 283.000, per un totale di circa 1.080.000 casi a partire dall’inizio della sorveglianza. 

La curva epidemica delle sindromi è in aumento e sopra la soglia epidemica. Nella stagione 2019-2020 (ultima in cui è stata osservata un’epidemia stagionale di sindromi simil-influenzali), in questa stessa settimana, il livello di incidenza era pari a 2,15 casi per mille assistiti inferiore a quello osservato nell’attuale stagione (4,77).

 Sei Regioni (Val d’Aosta, Friuli-Venezia Giulia, Campania, Basilicata, Calabria, Sardegna), specifica il documento, non hanno ancora attivato la sorveglianza Influnet. Colpiti maggiormente i bambini al di sotto dei cinque anni di età in cui si osserva un’incidenza in crescita pari a 21,2 casi per mille assistiti.    

Tra le Regioni che hanno attivato la sorveglianza, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Marche, Lazio, Abruzzo, Puglia e Sicilia si registra un livello di incidenza delle sindromi simil-influenzali sopra la soglia basale. Sono stati segnalati 280 campioni clinici ricevuti dai diversi laboratori afferenti alla rete InfluNet e, tra i 259 analizzati, 5 (2%) sono risultati positivi per influenza, 4 di tipo A (2 di sottotipo H3N2 e 2 di sottotipo H1N1pdm09) e uno di tipo B. Nell’ambito dei suddetti campioni analizzati, 10 sono risultati positivi al SARS-CoV-2.