A Catania un forte tornado ha causato feriti e danni a molte case

A Catania un forte tornado ha causato feriti e danni a molte case

Diversi gli alberi sradicati. Sono caduti anche alcuni lampioni. Circonvallazione in tilt per i detriti caduti sul selciato. Molti disagi per gli abitanti della città siciliana

catania tornado maltempo feriti danni case

© profilo Facebook del comune di Catania - Passaggio tornado centro storico di Catania

Un "forte tornado", seguito da pioggia e grandine, si e' abbattuto prima delle 15.30, nel centro storico di Catania, causando seri danni anche nelle abitazioni e negli esercizi commerciali. Lo riferisce il Comune di Catania sulla sua pagina Fb: "Segnalata la presenza di feriti".

Diversi gli alberi sradicati. Sono caduti anche alcuni lampioni. Circonvallazione in tilt per diversi alberi caduti sul selciato. Il fenomeno atmosferico, seppure in attenuazione, e' ancora in corso. "Si raccomanda ai cittadini di prestare la massima attenzione e di non uscire di casa se non per motivi d'urgenza", viene spiegato. 

Quattro atleti stranieri di canoa-polo sono rimasti lievemente feriti.

Le condizioni degli atleti rimasti contusi sono buone e non è stato necessario l'intervento del 118.

Due interventi soccorso alpino sull'Etna

Intensa giornata di interventi per il soccorso alpino e speleologico siciliano, impegnato oggi con la stazione Etna nord in due soccorsi.

Nel pomeriggio, mentre imperversava il maltempo, un tecnico del Sass, accortosi di un'autovettura parcheggiata nel piazzale di Piano Provenzana, ha raggiunto tre turisti francesi, colti dal temporale nella zona degli impianti di risalita.

I tre, che si erano avventurati in escursione senza un adeguato abbigliamento, erano infreddoliti e impauriti dalla violenza del maltempo, ma in buone condizioni di salute.

In mattinata soccorsi attivati per un uomo colto da malore: insieme con il figlio percorreva in escursione i sentieri nella zona del Rifugio Citelli, sul versante nord dell'Etna.

Raggiunto rapidamente via terra, l'escursionista è stato portato fuori in barella dalla zona impervia fino al piazzale del Rifugio Citelli, dove erano presenti i sanitari del 118 con un'ambulanza e con l'elisoccorso che ha trasportato l'uomo all'Ospedale Cannizzaro di Catania.