Tre alpinisti sono bloccati sul Monte Bianco. Uno è in ipotermia

Tre alpinisti sono bloccati sul Monte Bianco. Uno è in ipotermia

Le difficili condizioni meteo impediscono di portare aiuto via terra e anche il soccorso alpino francese, allertato, è impossibilitato a far decollare il proprio elicottero abilitato al volo notturno

tre alpinisti bloccati su Monte Bianco

 Monte Bianco (Agf)

AGI - Tre alpinisti del Nord Europa, forse finlandesi secondo quanto è possibile immaginare dal numero di telefono con cui hanno chiesto soccorso, sono bloccati sul Monte Bianco sulla Cresta dell'Innominata a 150 metri di dislivello dalla vetta sul versante italiano. Uno di loro è in ipotermia secondo quanto riferito dai tre al Soccorso alpino prima che il telefono diventasse irraggiungibile.

Le difficili condizioni meteo impediscono di portare aiuto via terra e anche il soccorso alpino francese, allertato, è impossibilitato a far decollare il proprio elicottero abilitato al volo notturno. Gli uomini del Soccorso alpino valdostano stanno cercando di tornare in contatto con i tre alpinisti cui è stato indicato, tramite un messaggio che non si sa però se sia stato ricevuto, di superare la cima e raggiungere in autonomia il bivacco Vallot, a 400 metri di dislivello sul versante francese. Anche per domani sono previste condizioni meteo avverse.