Una donna di 82 anni è morta nell'incendio di un appartamento a Roma

Una donna di 82 anni è morta nell'incendio di un appartamento a Roma

Il rogo si è sviluppato in un appartamento al primo piano di un palazzo di sette piani al Tuscolano. L'appartamento, dichiarato inagibile e completamente distrutto dal rogo è stato posto sotto sequestro 

Roma incendio appartamento morta donna

© Vigili del fuoco - Vigili del fuoco in azione al Tuscolano

Una donna di 82 anni è morta nell'incendio che ha distrutto il suo appartamento in via Gaio Melisso, nel quartiere Tuscolano, a Roma. Le fiamme sono state spente da 4 squadre di vigili del fuoco che hanno evitato il coinvolgimento delle altre abitazioni.

L'incendio si è sviluppato in un appartamento al primo piano di un palazzo di sette piani nella periferia romana. L'appartamento, dichiarato inagibile e completamente distrutto dal rogo è stato posto sotto sequestro

Il corpo di Maria Concetta Di Gristina, secondo quanto apprende l'AGI, era nella camera da letto. La donna si era chiusa in casa con la porta blindata, quindi è stato difficoltoso per i vigili del fuoco intervenire. Sul posto, oltre alla polizia, i carabinieri della stazione Roma Quadraro. I rilievi sono stati eseguiti dai militari della sezione rilievi tecnico scientifici del Nucleo Investigativo di Roma. La salma dell'82enne è stata trasportata al Policlinico Tor Vergata.