Covid: in Italia 4.257 casi e 53 morti, il tasso di positività sale al 3,9%

Covid: in Italia 4.257 casi e 53 morti, il tasso di positività sale al 3,9%

I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 109.803, aumentano i ricoverati in area medica di 131 unità e di 23 in terapia intensiva. La regione con il maggior numero di casi giornalieri è la Sicilia, con 1.600 in più

Covid bollettino 30 agosto 2021

© Andreas SOLARO / AFP 
- Controlli del green pass per la visita dei Musei Vaticani

AGI - Diminuisce il numero dei nuovi contagi da Covid, oggi 4.257 a fronte dei 5.959 delle 24 ore precedenti ma cala anche il numero dei tamponi effettuati (109.803 nelle ultime 24 ore a fronte dei 225.086 del giorno prima) per cui il tasso di positività sale dal 2,7 di ieri al 3,9% di oggi. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

I morti nelle ultime 24 ore sono 53, in aumento rispetto ai 37 di ieri, per un totale da inizio pandemia di 129.146.

Sale leggermente anche la pressione sulle strutture ospedaliere: i ricoverati con sintomi diventano 4.264, in crescita di 131 unità, mentre il numero dei pazienti in terapia intensiva sale a 548 (+23), con 50 ingressi del giorno (ieri erano stati 44).  

Anche oggi la regione con il maggior numero di casi (1.600) è la Sicilia, davanti a Emilia Romagna (546), Toscana (348), Lazio (321) e Veneto (319).

I casi totali da inizio pandemia diventano 4.534.499. Gli attualmente positivi sono 141.393 (346 in più), i dimessi/guariti 4.263.960 (+3.854). In isolamento domiciliare figurano 136.581 persone.