La Coppa di Campioni d'Europa è tornata a Roma

La Coppa di Campioni d'Europa è tornata a Roma

Gli Azzurri sono sbarcati all'alba all'aeroporto di Fiumicino accolti da molti tifosi con cori e striscioni poi il trasferimento all'Hotel Parco dei Principi. Alle 17 attesi al Quirinale dal presidente Mattarella

europei nazionale vittoria sugli inglesi

© AEROPORTO DI ROMA / AFP - Mancini e Chiellini al rientro a Fiumicino

AGI -  La nazionale italiana di calcio vincitrice dell'europeo è rientrata da Wembley poco dopo le 6 del mattino all'aeroporto di Fiumicino attesi da circa 200 tifosi. Decine di operatori aeroportuali si sono radunati sotto il velivolo e hanno applaudito lungamente la nazionale.

Successivamente gli Azzurri sono stati trasferiti all'hotel Parco dei Principi dove Giorgio Chiellini, è sceso dal pullman con una corona dorata in testa e la coppa in mano. 

Nella giornata di oggi la Nazionale è attesa dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale e dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, a Palazzo Chigi.

europei nazionale vittoria sugli inglesi
Tifosi all'aeroporto di Fiumicino in attesa della Nazionale italiana
 

Mattarella, torniamo vincitori

"Torniamo vincitori". Sergio Mattarella sale sul volo di Stato che lo riporta a Roma dopo la finale degli Europei vinta dagli Azzurri e trova ad accoglierlo l'equipaggio che espone una bandiera tricolore.

"Ci ha portato fortuna", hanno detto i comandanti dell'Aeronautica Militare. "Tutti quanti insieme abbiamo avuto fortuna, una vittoria bellissima", ha risposto Mattarella.

Bonucci, la Coppa? Prende l'aereo e torna con noi...

Rendere felice un grande popolo è la cosa più bella che possa esistere, noi ce l'abbiamo fatta. Mi dispiace per gli inglesi, ma questa sera la coppa prende l'aereo e torna con noi". Così Leonardo Bonucci, nella conferenza stampa dopo la vittoria con l'Inghilterra che ha permesso alla nazionale italiana di conquistare l'Europeo 53 anni dopo. 

"L'abbraccio e le lacrime con Vialli, 30 anni fa eravamo insieme qui e perdemmo - ha detto il ct Roberto Mancini - Poi siamo amici da una vita. Riportare la coppa in Italia dopo tanti anni è incredibile. Vialli ed io ci siamo emozionati... forse è perché siamo anziani...". 

europei nazionale vittoria sugli inglesi
Tifosi all'aeroporto di Fiumicino in attesa della Nazionale italiana