Covid: in Italia 794 casi e 28 decessi, il tasso di positività giù a 0,4%

Covid: in Italia 794 casi e 28 decessi, il tasso di positività giù a 0,4%

I tamponi eseguiti sono stati 199.238. Diminuiscono i ricoverati nelle terpaie intensive con 16 unità in meno. La regione con più casi giornalieri è la Lombardia con 143 nuovi positivi

covid bollettino 2 luglio 2021  

© Eliano Imperato / Controluce via AFP 
- hub vaccinale in Campania

AGI - Sono 794 i casi Covid in Italia nelle ultime 24 ore, contro gli 882 delle 24 ore precedenti (e i 753 di venerdì scorso: primi segnali di un calo settimanale che rallenta).

Con 199.238 tamponi, 11 mila in più del giorno precedente, tanto che il tasso di positività scende dallo 0,5 allo 0,4%. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

I decessi sono 28 (ieri 21), per un totale di 127.615 vittime dall'inizio dell'epidemia.

Ricoveri ancora in calo 

Ancora in calo i ricoveri, con le terapie intensive che sono 16 in meno (ieri -18) con appena 3 ingressi del giorno, minimo dell'anno, registrati in Campania, Piemonte e Sicilia, e sono 213 in tutto. I ricoveri ordinari calano di 63 unità (ieri -21), 1.469 in totale. 

La regione con più casi odierni è la Lombardia con 143 nuovi positivi; segue la Sicilia (+115), la Campania (+98), il Lazio (+64), la Toscana (+58) e il Veneto (+57). Nessun contagio in Molise e Val d'Aosta. I casi totali salgono così a 4.261.582.

I guariti sono 2.345 (ieri 1.941), per un totale dall'inizio della pandemia di 4.086.188. Gli attualmente positivi diminuiscono di 1.579 unità (ieri -1.083 unità), e scendono a 47.779 in tutto, di cui 46.097 in isolamento domiciliare.