Un armeno è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso un iracheno a Roma

Un armeno è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso un iracheno a Roma

Il delitto è stato commesso martedì sera davanti all'Apple Store di piazzale Appio, nella Capitale

Iracheno ucciso a Roma arrestato armeno

  coltello a serramanico

AGI - Un armeno di 26 anni è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso a coltellate un 41enne iracheno martedì alle 22 davanti all'Apple Store di piazzale Appio, a Roma. L'uomo, che non ha precedenti penali, è stato catturato a Napoli, dove era fuggito dopo il delitto.

La vitta era stata sgozzata e il coltello era stato piantato nella nuca.

L'acquisizione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza del negozi ha dato un contributo lla riciostruzione dell'accaduto.