Una lite tra ragazzi è finita con due feriti gravi a coltellate alle porte di Roma

Una lite tra ragazzi è finita con due feriti gravi a coltellate alle porte di Roma

Iniziato per futili motivi, il litigio è culminato in una violenta aggressione: due studenti sono stati colpiti alla gola e al torace

Lite giovani coltellate castel gandolfo

 coltello a serramanico

AGI - Lite tra tre giovani studenti finisce a coltellate a Castel Gandolfo, ai Castelli Romani, vicino Roma. Un 19enne, dopo un litigio per futili motivi, ha accoltellato due coetanei. Entrambi sono stati ricoverati in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, all'ospedale di Ariccia per lesioni alla gola e al tronco. A intervenire alle 2.40 della notte tra venerdì e sabato in via Spiaggia del Lago sono stati i carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo che hanno arrestato il 19enne per tentato omicidio e lesioni personali. Il coltello utilizzato per l'aggressione è stato trovato in terra e sequestrato dai militari.