Un tossicodipendente ha ucciso la madre con una lancia di legno

Un tossicodipendente ha ucciso la madre con una lancia di legno

Duplice omicidio a Trevignano Romano, a nord della Capitale, dove un uomo di 34 anni ha colpito a morte prima la madre e poi una vicina

tossicodipendente uccide madre con lancia legno

© Carabinieri Bologna -

AGI - Un tossicodipendente ha ucciso la madre e una vicina con una lancia di legno. È successo a Trevignano Romano, nei pressi della Capitale, dove le due donne, di 65 anni e di 76 anni, sono state trovate senza vita in un appartamento in via di Vigna Rosa 11.

I carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno fermato un uomo di 34 anni, disoccupato e con precedenti, figlio della 65enne. Trasportato all'ospedale di Bracciano per essere sottoposto a Tso (Trattamento sanitario obbligatorio) è piantonato. Sul posto sono in corso i rilievi tecnico scientifici da parte dei carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia.

Le donne sarebbero state trafitte con un pezzo di legno, simile ad una lancia rudimentale,