Covid: 1.968 nuovi casi e 59 morti, il tasso di positività sale al 2%

Covid: 1.968 nuovi casi e 59 morti, il tasso di positività sale al 2%

I tamponi eseguiti sono stati 97.633, continua il calo dei ricoverati in terapia intensiva con 41 unità in meno. La regione con più casi giornalieri è sempre la Lombardia con 277 nuovi positivi

covid bollettino 3 giugno 2021

© Davide Pischettola / NurPhoto / AFP 
- vaccinazione per i maturandi nello stadio di Molfetta

AGI - Sempre in calo la curva epidemica in Italia: sono 1.968 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, contro i 2.897 del giorno precedente e soprattutto i 4.147 di giovedì scorso.

Casi dimezzati dunque, ma pesa il giorno festivo di ieri e i conseguenti pochi tamponi: 97.633, ben 130mila meno di quelli comunicati ieri, tanto che il tasso di positività è in aumento al 2% (ieri era all'1,3%).

I decessi sono 59 (ieri 62), per un totale di 126.342 vittime dall'inizio dell'epidemia. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

Prosegue la discesa dei ricoveri, con le terapie intensive che calano di 41 unità (ieri -56), con 38 ingressi giornalieri, e scendono a 892, mentre i ricoveri ordinari sono 141 in meno (-334), 5.717 in tutto. 

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+277, ma per la prima volta nessun nuovo ingresso in terapia intensiva segnalato), seguita da Sicilia (+254), Emilia Romagna (+232), Piemonte (+219), Campania (+218) e Lazio (+196). I contagi totali salgono a 4.225.163.

I guariti sono 6.392 (ieri 18.535), per un totale di 3.893.259. Ancora in calo il numero delle persone attualmente positive, 4.488 in meno (ieri -15.701): i malati ancora attivi sono ora 205.562. Di questi, 198.953 pazienti sono in isolamento domiciliare.