Covid: in lieve calo i nuovi casi, si allenta la pressione sugli ospedali

Covid: in lieve calo i nuovi casi, si allenta la pressione sugli ospedali

Sono 17.567 i contagi delle ultime 24, con meno tamponi e tasso di positività al 5,47%. Ancora elevato il numero dei morti: 344

covid bollettino 10 aprile

© JONATHAN NACKSTRAND / AFP - Coronavirus, Svezia

AGI - In calo i casi di Covid in Italia: nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, sono stati 17.567 i nuovi contagi rispetto ai 18.938 di venerdì. In diminuzione, però anche il numero dei tamponi (320.892 contro i 362.973 di venerdì) con la conseguenza di un tasso di positività in lieve rialzo al 5,5% (5,47% per la precisione), a fronte del 5,2% di venerdì. I morti sono 344 (venerdì 718, numero elevattismo che risente del ricalcolo dei decessi in Sicilia) e il totale delle vittime da inizio pandemia è di 113.923.

Si conferma il calo della pressione sulle strutture ospedaliere: i ricoverati con sintomi sono 27.654, con un decremento di 492 unità, mentre i pazienti in terapia intensiva sono 3.588, ovvero 15 in meno (186 ingressi del giorno a fronte dei 192 di ieri).

I positivi in isolamento domiciliare sono 501.843, ben 2.769 in meno rispetto a venerdì. Il maggior numero dei nuovi casi si registra ancora una volta in Lombardia (2.974); a seguire Campania (2.069), Puglia (1.804), Emilia Romagna (1.525) e Lazio (1.463). Il numero dei casi totali dall'inizio della pandemia sale a 3.754.077. I guariti/dimessi aumentano di 20.483 unità arrivando a 3.107.069. Gli attualmente positivi sono 533.085, in calo di 3.276.