Vaccino, l'Italia supera quota dieci milioni di dosi somministrate

Vaccino, l'Italia supera quota dieci milioni di dosi somministrate

E' l'89,1% delle dosi fornite dalle tre aziende farmaceutiche. Sono 3,1 milioni le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi

Vaccino 10 milioni dosi italia

©  Giuseppe Falcomatà / Facebook -  Anziani in coda per il vaccino a Reggio Calabria

AGI - Superata la quota delle dieci milioni di dosi di vaccino somministrate in Italia. Per l'esattezza, sono 10.018.265, l'89,1% del totale di quelle consegnate: 11.247.180 (nel dettaglio 7.668.180 Pfizer/BioNTech, 826.600 Moderna e 2.752.400 AstraZeneca).

Le somministrazioni, effettuate in 2.037 centri in tutta la Penisola, hanno riguardato 5.980.588 donne e 4.037.677 uomini. Le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 3.143.159. E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 15.31 di oggi.

Le dosi sono state somministrate a 3.006.829 operatori sanitari, 491.482 unita' di personale non sanitario, 552.351 ospiti di strutture residenziali, 3.292.593 over 80, 227.533 unita' delle forze armate, 1.000.998 unita' di personale scolastico; la voce 'altro' comprende 1.446.479 persone. 

Speranza: "Dobbiamo ancora accelerare" 

"10 milioni. Questo è il numero di dosi di vaccino somministrate ad oggi. Dobbiamo ancora accelerare, perché il vaccino è la vera strada per superare questa stagione così difficile. Grazie a tutto il personale sanitario che ogni giorno lavora a questo obiettivo" scrive su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza.