"In Italia doppia pandemia sanitaria ed economica", dice il cardinale Bassetti

"In Italia doppia pandemia sanitaria ed economica", dice il cardinale Bassetti

covid cardinale bassetti cei italia doppia pandemia

©  Siciliani-Gennari/CEI - Il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei
 

AGI -  “L’Italia è toccata da una doppia pandemia: una sanitaria e l’altra economica. Bisogna quindi pensare alla salvaguardia della salute e a proteggere l’occupazione. Perché la piaga della disoccupazione mina la dignità della persona”. Così il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, ha aperto questa mattina, in collegamento video, i lavori del Consiglio nazionale del Movimento cristiano lavoratori (Mcl) che si è tenuto a Roma. 

Dopo aver ringraziato l’Mcl per l’impegno al servizio del prossimo e nella diffusione della Dottrina sociale della Chiesa, il cardinale Bassetti ha esortato: “Dobbiamo costruire una società in cui si promuova lo sviluppo integrale della persona: per questo l’Italia ha bisogno di cristiani adulti nella fede che siano in grado anche di avviare percorsi comunitari perché non si può fare da soli”. 

 “I giovani - ha continuato - sono i più colpiti dalla pandemia, e non solo per l’impossibilità di frequentare la scuola, ma per una chiusura che è ormai non solo fisica ma psicologica, con tanti ragazzi che hanno paura di riaffacciarsi alla vita. Questi sono fatti che devono interrogarci e preoccuparci”.