Curva dei contagi in crescita: 22.865 nuovi casi e 339 morti. Positività a 6,7%

Curva dei contagi in crescita: 22.865 nuovi casi e 339 morti. Positività a 6,7%

I tamponi processati oggi sono stati 339.635 tamponi, quasi 20mila in meno di ieri. La Regioni con più casi nelle ultime 24 ore resta la Lombardia con +5.174 nuovi positivi

covid contagi bollettino

© GERARDO VIEYRA / NURPHOTO VIA AFP -

AGI - Ancora in netta crescita la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 22.865 (ieri 20.884), il dato più alto dal 31 dicembre, quando furono oltre 23mila. Con 339.635 tamponi, quasi 20mila in meno di ieri, tanto che il tasso di positività schizza al 6,7% (ieri era al 5,9%).

I decessi sono 339 (ieri 347), per un totale di 98.974 vittime da inizio epidemia. Aumentano ancora i ricoveri: le terapie intensive sono 64 in più (ieri +84), 2.475 in tutto, mentre i ricoveri ordinari crescono di 394 unita' (ieri +193), 20.157 in totale. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La Regione con più casi giornalieri è la Lombardia, ancora in crescita (+5.174), seguita da Campania (+2.780), Emilia Romagna (+2.545), Piemonte (+2.167) e Lazio (+1.702). Il totale dei contagi in un anno sfiora i 3 milioni, 2.999.119.

I guariti sono 13.488 (ieri 14.068), per un totale di 2.453.706. Sempre in aumento il numero delle persone attualmente positive, 9.018 in piu' (ieri +6.425), 446.439 in tutto. Di questi, 423.807 pazienti sono in isolamento domiciliare. (AGI)