Infermieri dell'ospedale Sant'Orsola di Bologna testimonial della lotta al covid

Infermieri dell'ospedale Sant'Orsola di Bologna testimonial della lotta al covid

In città il virus 'corre' tanto da far dire al sindaco Merola che si è a "un passo dalla zona rossa"

infermieri sant'orsola bologna testimonial lotta covid

AGI  – Due infermiere, aiutate da un collega che cercano di bere un po’ di acqua con una cannuccia, senza togliersi i dispositivi di protezione: è la foto pubblicata sui social dal policlinico S.Orsola di Bologna che testimonia l’impegno senza sosta dei sanitari contro il Covid, in una città dove il virus corre e che da mercoledì potrebbe diventare zona rossa.

Lo stesso sindaco, Virginio Merola, ha spiegato che i dati della Città Metropolitana di Bologna fotografano una situazione “ad un passo dalla zona rossa” con i contagi che lunedì nella provincia emiliana hanno raggiunto quota 768, quasi un terzo del totale in Emilia-Romagna. "Dalla nostra Asl al nostro sistema ospedaliero ci segnalano che la situazione ricoveri sta aumentando in modo notevole e che il peggio deve ancora avvenire. Penso che da qui a venerdì dovremo valutare ulteriori restrizioni", ha spiegato il primo cittadino.