Calano tamponi e contagi, ma è solo l'"effetto lunedì"

Calano tamponi e contagi, ma è solo l'"effetto lunedì"

I casi sono 12.030 contro i 17.398 di ieri, ma con 40mila tamponi in meno, 103.584 oggi. Prosegue il lento calo delle terapie intensive, altre 63 in meno, mentre dopo diversi giorni tornano a salire di poco i ricoveri ordinari

covid tamponi contagi bollettino 14 dicembre

Roma, Shopping natalizio durante pandemia Covid

AGI - In calo come ogni lunedì nuovi contagi e tamponi in Italia. I casi sono 12.030 contro i 17.398 di ieri, ma con 40mila tamponi in meno, 103.584 oggi. Il rapporto positivi/tamponi rimane stabile all'11,6% (ieri 11,7). I decessi nelle 24 ore sono 491 (ieri 484), 65.011 in totale.

Prosegue il lento calo delle terapie intensive, altre 63 in meno (ieri -41), che scendono a 3.095 complessive, mentre dopo diversi giorni tornano a salire di poco i ricoveri ordinari, +30 (ieri -333), 27.765 in tutto. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.  

Si conferma, dunque, il rallentamento nella discesa registrato da qualche giorno: il confronto con lunedì scorso, quando si registravano 13.720 casi, dice che il calo e' sceso ormai sotto il 10% su base settimanale, dopo picchi di oltre il 20.

Pesa soprattutto la crescita in controtendenza del Veneto, anche oggi prima per nuovi contagi (+2.829), seguita da Emilia Romagna (1.574), Lazio (+1.315), Campania (+1.088) e Lombardia (+945). I casi totali dall'inizio dell'epidemia sono 1.855.737.

I guariti nelle 24 ore sono 22.456 (ieri 16.270), e tornano quindi a superare i nuovi casi del giorno. Tanto che il numero dei malati attuali cala di ben 10.922 unita' (ieri +1.183), e scende a 675.109. Di questi, sono 644.249 i pazienti in isolamento domiciliare, 10.889 meno di ieri.