Svaligiata la casa di Paolo Rossi durante i suoi funerali 

Svaligiata la casa di Paolo Rossi durante i suoi funerali 

Da prime indiscrezioni, pare sia stato portato via un orologio appartenente all'ex campione azzurro e una piccola somma di denaro in contanti

Paolo Rossi: svaligiata la sua casa durante i funerali

I funerali di Paolo Rossi

AGI - I ladri non si sono fatti scappare l'occasione ed hanno colpito nella casa di Paolo Rossi, nella campagna aretina, mentre a Vicenza veniva dato l'ultimo saluto a 'Pablito'.

Il colpo nella casa dell'ex campione azzurro e dalla sua famiglia all'interno dell'agriturismo a Poggio Cennina, un'altura che domina la Val d'Ambra, dove l'eroe del Mundial '82 aveva realizzato il sogno di una vita a contatto con la natura in Toscana, avviando con un socio - l'avvocato Luigi Pelaggi - un'azienda di agricoltura biologica e un resort. A scoprire l'effrazione è stato un collaboratore di Rossi nell'attività dell'agriturismo, accortosi di una finestra rotta.

Poi al suo rientro da Vicenza la moglie dell'ex calciatore, Federica Cappelletti, una volta entrata in casa si è resa conto di quello che era avvenuto, facendo un primo inventario di ciò che era stato rubato. Sono stati avvertiti i carabinieri e sul posto sono intervenuti gli uomini della Compagnia di San Giovani Valdarno, competente per il territorio di Bucine, che hanno compiuto i primi rilievi. Il sopralluogo, a quanto apprende l'AGI, è tuttora in corso.

Da prime indiscrezioni, pare sia stato portato via un orologio appartenente a Rossi e una piccola somma di denaro in contanti trovata in casa, ma saranno gli accertamenti a tracciare un bilancio definitivo del bottino di uno o più ladri.