Per un 'problema tecnico' della Regione stop a forniture diabetici in farmacie lombarde
ESCLUSIVA AGI

Per un 'problema tecnico' della Regione stop a forniture diabetici in farmacie lombarde

La sospensione del servizio durerà 5 giorni. Il Pd attacca: "Disservizio inaccettabile"

forniture diabetici sospese Regione Lombardia 

AGI  Per “problemi tecnici della Regione Lombardia” dal 26 al 30 novembre i pazienti diabetici non troveranno lancette, aghi e pungidito e nei giorni 26 e 27 non saranno disponibili cateteri, sacche e alcuni tipi di farmaci.  E’ il cartello che appare all’ingresso di una farmacia brianzola ma che segnala una situazione analoga per tutte le farmacie lombarde.

Stando a quanto apprende l’AGI da fonti qualificate, il “problema tecnico” consiste nella sospensione del funzionamento delle piattaforma che fa capo alla Regione  da cui i farmacisti ordinano questi prodotti “per consentire la migrazione dei piani terapeutici dei pazienti” da una piattaforma all’altra.

Contattato per un commento, Samuele Astuti, consigliere regionale e capogruppo in Commissione Sanità, dichiara: “E’ assolutamente inaccettabile un disservizio di questo tipo da parte di una società come Area che prende centinaia di milioni di euro per gestire servizi informativi sanitari e call center sanitari con un livello di servizio che è veramente scadente”. L’esponente del Pd aggiunge che “per spostare dei file da una parte all’altra non ci metti cinque giorni e fai eventualmente un po’ per volta, non in modo continuativo”.