Il contagio rallenta,  i casi sono 25.853, i morti 722

Il contagio rallenta,  i casi sono 25.853, i morti 722

Continua a scendere la percentuale positivi-tamponi: 11,24% quando ieri era del 12,31%. Processati oltre 230 mila test

covid bollettino ministero salute

Mascherina, coronavirus

AGI - Lieve aumento dei nuovi casi Covid in Italia: sono 25.853 nelle ultime 24 ore (ieri 23.232) ma a fronte di 230.007 tamponi processati (+ 41mila rispetto a ieri). Quindi, continua a scendere la percentuale positivi/tamponi: 11,24% quando ieri era del 12,31%. Sono 722 i decessi (ieri erano 853, cifra piu' alta mai toccata nella seconda ondata), con il numero totale delle vittime che arriva a 52.028. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

Ancora un 'boom' di guariti, come è successo due giorni fa: oggi sono 31.819 (ieri 20.837 e lunedi' 31.395), per un totale di 637.149. E come lunedì torna a scendere il numero delle persone attualmente positive: -6.689 per complessive 791.697 unità. La regione con più casi quotidiani rimane la Lombardia, oggi in lieve crescita (5.173 mentre ieri era a 4.886), seguita da Piemonte (2.878), Campania (2.15), Veneto (2.660), Emilia Romagna (2.130) e Lazio (2.102). Il totale dei contagi sale cosi a 1.480.874.

In rialzo le terapie intensive, +32 (ieri +6), per un totale di 3.848, mentre per il secondo giorno va segnalato il calo sensibile dei ricoveri ordinari, -264 (ieri -120), per un totale di 34.313. I pazienti in isolamento domiciliare, infine, sono 753.536, 6.457 in meno rispetto a ieri.