L'ad di BioNTech, "con il vaccino ritorno alla normalità dall'inverno 2022"

L'ad di BioNTech, "con il vaccino ritorno alla normalità dall'inverno 2022"

Sahin, numero uno del colosso tedesco che affianca la Pfizer: dai test effetti collaterali minimi

covid biontech vaccino ritorno normalita inverno 2022

© AFP -

AGI - L'inverno del 2022 potrà segnare il ritorno del mondo alla normalità dopo la pandemia, se nell'autunno sarà raggiunto un alto tasso di vaccinazione: lo ha assicurato Ugur Sahin, l'amministratore delegato di BioNTech, la società biotecnologica tedesca che sta sviluppando un vaccino per il coronavirus con l'azienda farmaceutica Usa Pfizer. In un'intervista alla Bbc, il manager ha spiegato anche che gli effetti collaterali del vaccino registrati finora non sono seri: un dolore da lieve a moderato per alcuni giorni nel punto in cui viene praticata l'iniezione, mentre alcuni dei volontari a cui è stato iniettato hanno registrato per un periodo simile una febbre da lieve a moderata. 

"Non abbiamo riscontrato altri gravi effetti collaterali che avrebbero portato alla sospensione o all'arresto dello studio", ha detto. "Continueremo a raccogliere dati per più di due anni, per accertare non solo gli effetti collaterali a breve e medio termine, ma anche quelli a lungo termine.