In 13 regioni il numero dei ricoveri ha superato il livello di guardia

In 13 regioni il numero dei ricoveri ha superato il livello di guardia

A livello nazionale siamo al 53%. Ma nel territorio ci sono realtà ben peggiori: la Provincia autonoma di Bolzano risulta addirittura con il 99% di posti letto occupati da malati Covid, seguita da Piemonte (92%), Val d'Aosta (85%)

covid ricoveri terapie intensive oltre livello di guardia

© AGF - Coronavirus, ospedali sotto pressione

AGI - In 13 regioni i ricoveri ordinari sono oltre, a volte anche ampiamente, la soglia critica del 40% di posti occupati da malati Covid fissata dal ministero della Salute. È quanto emerge dall'ultimo monitoraggio dell'Agenas aggiornato a ieri sera. Anche a livello nazionale siamo ben oltre il livello di guardia, con il 53%. Ma nel territorio ci sono realtà ben peggiori: la Provincia autonoma di Bolzano risulta addirittura con il 99% di posti letto occupati da malati Covid, seguita da Piemonte (92%), Val d'Aosta (85%), Lombardia (75%) e Liguria (70%).

Oltre la soglia, ma con valori più contenuti, Provincia autonoma di Trento (59%), Emilia Romagna (56%), Marche (55%), Umbria (52%), Campania (50%), Lazio (47%) e Abruzzo (41%), mentre la Puglia balla proprio sul limite del 40%.

Anche il numero di terapie intensive occupate si conferma oltre il limite, al 34% a livello nazionale (in questo caso la soglia di rischio e' del 30%), con 10 regioni oltre il livello di guardia: si tratta di Emilia Romagna (40%), Liguria (43%), Lombardia (50%), Marche (37%), Provincia Autonoma di Bolzano (48%), Provincia Autonoma di Trento (34%), Piemonte (48%), Toscana (46%), Umbria (54%) e Valle d'Aosta (57%). A entrambe le tabelle mancano i dati della Basilicata, non pervenuti.