Il prefetto ha sospeso il sindaco di Artena

Il prefetto ha sospeso il sindaco di Artena

Felicetto Angelini è finito ai domiciliari per presunti illeciti avvenuti all'interno dell'amministrazione comunale. Stessi provvedimenti nei confronti dell'assessore ai lavori pubblici Domenico Pecorari

sindaco di artena sospeso arrestato

© Peonia / AGF¬† - Una 'gazzella' dei carabinieri¬†

AGI - Il prefetto della Capitale, Matteo Piantedosi, già dalla giornata di ieri, acquisita la notizia, al termine dell'istruttoria di rito, ha sospeso dai loro incarichi pubblici il sindaco di Artena, Felicetto Angelini e il suo assessore al lavori pubblici, Domenico Pecorari. I due, nell'ambito dell'indagine dei carabinieri di Colleferro sono finiti agli arresti domiciliari assieme ad altre due persone.

Nell'ordinanza di custodia cautelare, sono 22 le persone indagate, a vario titolo e a seconda delle posizioni, per presunti illeciti avvenuti all'interno dell'amministrazione comunale. La guida del comune alle porte di Roma, passa al momento nelle mani del vicesindaco.