Rapina nel Nuorese, ferita carabiniera

Rapina nel Nuorese, ferita carabiniera

La giovane è stata colpita da un proiettile a una gamba, non è grave

Carabiniera ferita  rapina Nuoro

© Peonia / AGF¬† - Una 'gazzella' dei carabinieri¬†

AGI - Una carabiniera di 25 anni è stata ferita nel corso di un sparatoria durante una rapina a Fonni, nel Nuorese. La giovane militare è stata raggiunta dai proiettile sparato dai malviventi che fuggivano dopo il colpo all'ufficio postale del paese. Era alla guida dell'auto di servizio assieme a un collega rimasto illeso.

I rapinatori avevano armi automatiche

La pattuglia era impegnata in un normale servizio di controllo per cui è stata colta di sorpresa dai rapinatori che, alla vista dei militari,  hanno sparato una raffica con un'arma automatica contro la fiancata sinistra dell'auto. La giovane è stata colpita al polpaccio destro. Immediatamente soccorsa è stata trasportata con un elicottero del 118 all'ospedale San Francesco di Nuoro. Le sue condizioni non sono gravi.

Caccia all'uomo nel Nuorese 

I banditi, sono fuggiti a bordo dell'auto di un dipendente delle poste che è stata ritrovata poco dopo la rapina non lontano dal paese. Al momento dell'irruzione nell'ufficio postale non c'era alcun cliente. Subito sono scattate le ricerche dei rapinatori con posti di blocco in tutta la zona. Impegnato anche un elicottero. Al momento nessuna traccia dei banditi. 

Auguri di pronta guarigione da Guerini e Lamorgese

Alla carabiniera ferita sono arrivati gli auguri di pronta guarigione dei ministri dell'Interno Luciana Lamorgese e della Difesa Lorenzo Guerini, oltre che del mondo politico sardo con un messaggio del presidente del Consiglio regionale Michele Pais. In particolare Guerrini ha auspicato che i "colpevoli siano presto assicurati alla giustizia”.