Proteste a Roma, una decina i dimostranti fermati

Proteste a Roma, una decina i dimostranti fermati

I manifestanti hanno lanciato bottiglie di vetro e bombe carte, incendiati monopattini e biciclette

covid scontri roma 

AGI - Tafferugli a Roma nella manifestazione non autorizzata dove hanno preso parte militanti dell'estrema destra. Scontri con le forze dell'ordine si sono avuti all'altezza del lungotevere in Augusta, sul ponte Regina Margherita. I manifestanti hanno lanciato bottiglie di vetro e bombe carte. Sono stati incendiati anche diversi monopattini e biciclette. I manifestanti hanno anche dato alle fiamme due cassonetti e danneggiato alcune autovetture. Gli atti vandalici si sono verificati sulla via Flaminia nel corso della carica delle forze di polizia.

Alcuni manifestanti sono stati fermati dalle forze dell'ordine per gli scontri avvenuti questa sera nella Capitale. Al momento è in corso un intervento degli agenti in via Cola di Rienzo, dove si trova ancora un gruppo di contestatori. I manifestanti fermati nel corso degli scontri sarebbero una decina. Nel quartiere Prati di Roma ci sono ancora i blindati delle forze dell'ordine e la zona è sorvolata da un elicottero della Polizia di Stato.