Picchia e violenta la moglie davanti ai figli, arrestato

Picchia e violenta la moglie davanti ai figli, arrestato

E' accaduto nel Salernitano. A denunciarlo è stata la stessa vittima che aveva avviato la richiesta di separazione.

violenza moglie figli

©  Foto: AGF  -    Violenza sessuale, abusi sessuali, stupro

AGI. - Negli ultimi quattro anni di matrimonio, sarebbe stata costretta a subire continue aggressioni fisiche e morali, maltrattamenti e persino una violenza sessuale con calci e pugni, davanti ai figli minori.

Quest'ultimo episodio risale al 22 agosto scorso, quando una donna residente a Montecorvino Pugliano, nel Salernitano, ha deciso di denunciare il marito, dal quale è in corso la separazione, raccontando tutto ai carabinieri della locale Stazione. 

Così, i militari dell'Arma, a conclusione di una indagine, hanno eseguito, nella serata di ieri, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Salerno, a carico di un uomo di 32 anni.

L'accusa nei suoi confronti è violenza sessuale aggravata e di maltrattamenti in famiglia aggravati nei confronti della consorte. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, alla base degli atti di violenza ci sarebbe un frequente abuso di alcol da parte del 32enne il quale, inoltre, sarebbe stato ossessionato dalla gelosia nei confronti della donna che viveva, ormai, in un clima di sopraffazione fisica e morale tale da vivere in uno stato di soggezione, tensione e paura per l'incolumità propria e dei figli piccoli.

L'uomo, ora, è rinchiuso nella casa circondariale di Salerno-Fuorni.