Fine settimana con pioggia, neve sulle Alpi, acqua alta a Venezia

Fine settimana con pioggia, neve sulle Alpi, acqua alta a Venezia

Il primo weekend di ottobre sarà caratterizzato dal maltempo diffuso su tutta Italia. La prossima settimana, dopo altri rovesci, i temporali diverranno meno frequenti

neve alpi pioggia temporale

© Foto: Marco BERTORELLO / AFP  - Monterosso, Liguria, raffiche di vento fino a 100 km / h sulla costa e 150 km / h in montagna, e un totale di precipitazioni in pochi giorni equivalenti alle piogge di diversi mesi.  

AGI -  Il primo weekend di ottobre gran parte d’Italia sarà interessata dal maltempo anche con il ritorno della neve sulle Alpi. Due intense perturbazioni atlantiche, pilotate da un profondo ciclone collocato tra Inghilterra e Francia, raggiungeranno l’Italia tra sabato e domenica.

I fronti perturbati saranno sospinti da intensi venti sciroccali che renderanno i mari agitati, e che favoriranno anche un rialzo termico notturno al Nord e sensibile diurno al Centro-Sud (35°C in Puglia). Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che il maltempo che nella giornata di venerdì colpirà tutto il Nordovest (rischio alluvionale su Liguria, alto Piemonte e settori alpini e prealpini in generale), sabato si sposterà verso levante andando a interessare non solo il Nordest, ma anche Toscana, Umbria e Lazio. Su queste regioni sono attese precipitazioni a tratti molto forti con temporali intensi sia a Roma sia a Firenze.

I venti di Scirocco inoltre potrebbero far arrivare la prima acqua alta a Venezia con un picco di marea previsto di 135 cm. Dopo una breve pausa dalle piogge attesa nella prima parte di domenica, giungerà una seconda perturbazione che dal pomeriggio/sera riporterà tanta pioggia e locali nubifragi su Lazio, Toscana, Liguria, Lombardia, Emilia occidentale e Triveneto. Grazie al calo delle temperature previsto sull'arco alpino tornerà a farsi vedere anche la neve, con possibili fiocchi fin sotto i 1500 metri di quota in località come Breuil Cervinia (AO), Sestriere (TO), Livigno (SO) e Solda (BZ).

Nel dettaglio: Venerdì 2, al nord maltempo diffuso al Nordovest, piogge sul Triveneto. Al centro: peggiora sull’alta Toscana con piogge, sole altrove.  Al sud: bel tempo prevalente. Sabato 3, al nord: maltempo su Alpi, Prealpi e Nordest. Al centro: piogge e temporali su Toscana, Umbria e Lazio, anche forti. Al sud: sole prevalente e clima molto caldo. Domenica 4, Al nord, instabile su Alpi e Prealpi, entro sera peggiora fortemente su Liguria, Lombardia e poi Nordest. Al centro: instabile sulla Toscana, ma in serata peggiora ulteriormente, come anche su Lazio e Umbria. Al sud, bel tempo prevalente.  La prossima settimana  ci saranno altri temporali già da lunedì, poi via via meno frequenti.