Due ragazze investite a Napoli: una quindicenne è morta e l'amica è ferita

Due ragazze investite a Napoli: una quindicenne è morta e l'amica è ferita

Le due giovanissime sono state travolte la notte scorsa mentre attraversavano piazza Carlo III, nel centro della città. L'incidente è stato provocato da una Smart guidata da un ventunenne che è stato sottoposto a esami per verificare se fosse sotto l'effetto di alcol o droga. 

ragazze investite napoli quindicenne morta amica ferita

Ambulanza

AGI - Una ragazza di 15 anni è stata investita e uccisa da un'auto mentre attraversa la strada nel centro di Napoli, assieme a un'amica di 14 anni che è rimasta ferita. Alla guida dell'auto, una Smart, c'era un ventunenne.

L'incidente  è accaduto intorno alle 2 della scorsa notte in piazza a Carlo III. Le due ragazze stavano tornando a casa quando la Smart le ha travolte mentre superavano la carreggiata verso il marciapiede.

Il ragazzo è sotto shock ed è stato sottoposto a prelievi ematici per verificare se fosse alla guida in condizioni di ubriachezza o sotto gli effetti della droga. Secondo i primi rilievi della polizia municipale, che indaga sul caso, la Smart, probabilmente a forte velocità,  è finita contro le due ragazza, sbalzando la quindicenne che nella caduta ha battuto anche violentemente la testa. La quattordicenne ha subito fratture giudicate guaribili in 30 giorni ed è ricoverata nell'ospedale Cardarelli.