Due operai muoiono precipitando da 30 metri a Roma

Due operai muoiono precipitando da 30 metri a Roma

Incidente sul lavoro in un cantiere a Vigna Murata. Le vittime, 53 e 29 anni, stavano tagliando una trave di cemento armato

operai morti roma precipitati 20 metri

Ambulanza

AGI - Sarebbero precipitati da un'altezza di circa 20 metri i due operai italiani, di 53 e 29 anni, morti oggi alle 10.40 in un cantiere in piazza Lodovico Cerva, in zona Vigna Murata, a Roma. Secondo quanto si apprende, i due sarebbero caduti mentre stavano tagliando una trave di cemento. Entrambe le salme sono a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i poliziotti dei commissariati Tor Carbone ed Esposizione e la Polizia Scientifica.