Coronavirus: 7 morti in un giorno, 6 in Lombardia 1 in Emilia

Coronavirus: 7 morti in un giorno, 6 in Lombardia 1 in Emilia

Migliora anche il dato sui contagi che, dopo cinque giorni di aumenti, scendono sotto la soglia di 200, fermandosi a 192

Coronavirus: 7 morti in un giorno, 6 in Lombardia 1 in Emilia

© Federica Roselli / NurPhoto / NurPhoto via AFP - La fase 3 dell'epidemia di coronavirus

Nelle ultime 24 ore sono morte 7 persone a causa del coronavirus, un dato più alto soltanto ai 6 registrati il 29 giugno scorso. Da notare che i decessi si sono verificati soltanto in due Regioni: 6 in Lombardia e uno in Emilia Romagna. Migliora anche il dato sui contagi che, dopo cinque giorni di aumenti, scendono sotto la soglia di 200, fermandosi a 192.

Da contraltare il fatto che, per la prima volta dal raggiungimento del picco, crescono gli attualmente positivi (+21). In salita anche i ricoveri (+5) e le terapie intensive (+3). 

Sale a 34.854 il numero delle persone decedute col coronavirus (ieri erano 34.861). Il totale dei positivi è 241611, ieri 241419.

In Lombardia, le vittime dell'infezione sono 16.691 (ieri 16.697), mentre i positivi salgono a 94.416 (ieri 94.318); in Piemonte si contano 4102 morti, nessun decesso nelle ultime 24 ora, la cifra dei positivi si attesta a 31.432 (ieri 31.405); in Emilia Romagna a oggi i morti sono 4268 (4267 ieri) e i positivi sono 28.637 (28.613 ieri); in Veneto 2023 morti, come ieri, e 19318 positivi (ieri 19268); In Toscana 1114, come ieri, e 10.285 positivi (10276 ieri); in Liguria ci sono 1558 morti, dato invariato, e 9999 positivi (ieri 9991); nel Lazio 841 morti e 8186 positivi (ieri 8172); nelle Marche 987 morti, come ieri, e 6790 casi (ieri 6789); nelle Province autonome di Trento e Bolzano sono 405 i deceduti, come ieri, e invariato anche il numero dei casi, 4.873 i casi; in Campania 432 i deceduti, come ieri, e 4179 casi (ieri 4714); In Puglia 545 morti e 4.536 casi, entrambi i dati invariati; in Friuli Venezia Giulia 345 morti e 3.326 casi, come ieri; in Abruzzo 464 morti, come ieri, e 3309 casi (ieri 3305); in Sicilia 282 morti e 3094 casi , come ieri; nella Provincia Autonoma di Bolzano 292 morti, dato stabile, e 2647 casi (ieri 2645); in Umbria 80 morti e 1.147 casi, come ieri entrambi; in Sardegna 133 morti, come ieri e 1370 casi, ieri 1369; in Valle d'Aosta 146 morti e 1196 casi, come ieri; in Calabria 97 morti e 1183 casi, come ieri; in Molise 23 morti e 445 casi, come ieri; in Basilicata 27 morti e 404 casi, come ieri.