Scuola: il Tar annulla la graduatoria del concorso presidi del 2017

Scuola: il Tar annulla la graduatoria del concorso presidi del 2017

Accolto il ricorso di un docente, il quale contestava la sua collocazione  e, quindi, ne chiedeva la revisione. 

tar lazio scuola presidi

© Gaetano Lo Porto / AGF  - concorso pubblico (Agf) 

AGI - Dovrà essere rivista la graduatoria del concorso per dirigenti scolastici del 2017. La terza sezione bis del Tar del Lazio ha infatti accolto il ricorso di un docente, il quale contestava la sua collocazione in graduatoria e, quindi, ne chiedeva la revisione.

Con una sentenza depositata ieri, i giudici amministrativi hanno accolto "per difetto di motivazione" il ricorso, sottolineando che "in corso di causa venivano formulate diverse richieste istruttorie al ministero resistente al fine di ottenere chiarimenti sulla condotta dello stesso con riferimento al mancato riconoscimento dei titoli in oggetto, ma malgrado le reiterate richieste il ministero non forniva chiarimenti".

Da qui, "l'accoglimento del ricorso con annullamento degli atti impugnati con obbligo per l'amministrazione di provvedere alla rivalutazione dei titoli in questione", scrive il Tar nel suo provvedimento.