Dodici arresti per terrorismo tra gli anarchici 

Dodici arresti per terrorismo tra gli anarchici 

Operazione del Ros coordinata dalla Procura di Bologna. Le indagini sono partite da un attentato incendiario commesso nel capoluogo emiliano.

terrorismo anarchici arresti

Carabinieri

I Carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Bologna impegnati nell'operazione "Ritrovo" hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di 12 anarco-insurrezionalisti, accusati di un attentato incendiario commesso a Bologna e di "atti di violenza con finalità di terrorismo e di eversione dell'ordine democratico dello Stato".

Le indagini, coordinate dalla Procura di Bologna, hanno accertato come gli autori si fossero organizzati "promuovendo un'associazione terroristico eversiva tesa anche alla predisposizione e diffusione di materiale istigatorio al compimento di azioni riconducibili ad una generale 'Campagna di lotta antistato'.

Il blitz, oltre a Bologna, ha riguardato Milano e Firenze