Un emulo di Banksy nel Cremonese ridipinge la ragazza col palloncino

Un emulo di Banksy nel Cremonese ridipinge la ragazza col palloncino

 'There is always hope': a San Bassano la street art come arma di resistenza al coronavirus

Coronavirus  Banksy  Cremonese

 In un momento di emergenza l’arte può aiutare a superare i momenti di difficoltà e indicare la strada. A San Bassano, in provincia di Cremona, un anonimo ha voluto usare la street art come arma di resistenza al coronavirus.

Così la notte scorsa un emulo di Banksy ha reinterpretato una delle opere più conosciute dell’artista.

Da qui la ragazza che lascia nel vento un palloncino rosso a forma di cuore è diventata la ragazza che lascia volare via il coronavirus.

L’originale fu dipinto nel 2002 sulla facciata di un negozio di Londra, era accompagnato dall’iscrizione 'There is always hope' (c’è sempre speranza). Uno slogan che si sposa con i tempi del coronavirus.