agi live
Il coronavirus sposta la Cagliari SoloWomenRun 

Il coronavirus sposta la Cagliari SoloWomenRun 

La 'corsa rosa' da record rinviata da marzo a giugno. Già iscritte quasi 17.700 donne

coronavirus cagliari solowomenrun

SoloWomenRun Cagliari

Non si terrà l'8 marzo prossimo, come previsto inizialmente, ma il 6 giugno la sesta edizione della Cagliari SoloWomenRun, la 'corsa rosa' cui si erano già iscritte 17.669 donne, record nazionale assoluto per questo tipo di gara. Gli organizzatori di 42K - che promuovono l'evento in collaborazione con Apd Miramar, Comune di Cagliari e Asi, col il patrocinio di Regione Sardegna e Consiglio regionale - hanno deciso di rinviarlo per ragioni di sicurezza, data l'emergenza coronavirus. 

"Una scelta sofferta quanto ponderata, presa di concerto tra Comune, Regione e prefettura con l’obiettivo di cancellare ogni possibile rischio – anche in considerazione delle centinaia di iscritte provenienti dal resto d’Italia e dall’estero – e garantire una giornata di sport, solidarietà e inclusione senza condizionamenti che, allo stato attuale, sono difficili da evitare", fanno sapere gli organizzatori, che già nelle scorse settimane avevano rischiato lo spostamento del luogo della partenza, dal lungomare in via Roma a una zona periferica. La proposta era stata avanzata dal Comune, in quel caso, per evitare problemi al traffico del centro di Cagliari.

 “Preso atto del forte impatto che la SoloWomenRun ha sulla città ma anche sul resto della Sardegna", spiega il sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, "abbiamo concordato sull’opportunità di rinviare quella che deve essere una giornata ad alto valore simbolico ed emozionale a una data che, auspicabilmente, ci consentirà di non essere più alle prese con questa emergenza sanitaria e, quindi, di poter dedicare la massima attenzione alle migliaia di donne che si ritroveranno alla partenza fissata in via Roma con davanti a loro il traguardo in piazza dei Centomila”.

“Il nostro obiettivo", conferma Isa Amadi, ideatrice della SoloWomenRun, "è contribuire a valorizzare il territorio attraverso gli straordinari messaggi che giungono dalle migliaia di donne sarde, alle quali, anno dopo anno, si aggiungono sempre più partecipanti da fuori isola". A questa edizione è atteso un gruppo proveniente dalla Slovenia. Le iscrizioni alla Cagliari SoloWomenRun 2020 sono  sospese e riprenderanno da lunedì 9 marzo. Il tetto massimo è di 20 mila partecipanti.