Blitz contro la 'ndrangheta a Roma: maxi-sequestro di beni

Sono stati sequestrati beni per un valore di oltre 120 milioni di euro a esponenti della criminalità organizzata calabrese radicata a Roma

'ndrangheta roma
ALEXANDER POHL / NURPHOTO
Auto della polizia 

Sono stati sequestrati beni per un valore di oltre 120 milioni di euro a esponenti della criminalità organizzata calabrese radicata a Roma. L'operazione, eseguita dalla Polizia di Stato (divisione anticrimine della Questura di Roma), è in corso dalle prime ore di questa mattina. Tra i nomi degli 'ndranghetisti ci sono Scriva, Morabito, Mollica, Velonà e Ligato.

Tra i beni sequestrati dalla Polizia ci sono 173 immobili che si trovano tra Roma e i comuni di Rignano Flaminio, Morlupo, Campagnano Romano, Grottaferrata e altre province italiane. All'operazione stanno partecipando 250 uomini con il coinvolgimento di 10 questure, oltre a quella della Capitale.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.