Migranti: sbarco concluso a Pozzallo, nessuno ospedalizzato

Una parte dei migranti sbarcati (circa il cinquanta per cento è di origini tunisine) non sarebbe transitata dai centri di detenzione

migranti sbarco pozzallo

Si è concluso a Pozzallo lo sbarco dei migranti che erano a bordo del pattugliatore della Guardia di Finanza. Nessun al momento è stato ospedalizzato mentre sono in corso le procedure di identificazione con personale Frontex presso l'hot spot della città siciliana. Una parte dei migranti sbarcati (circa il cinquanta per cento è di origini tunisine) non sarebbe transitata dalle cosiddette 'connection house' libiche, i centri di detenzione da cui i trafficanti fanno partire i migranti. Lo riferiscono fonti di polizia. Apparentemente a Pozzallo non sarebbero sbarcati minori ma la certezza si avrà al completamento delle procedure.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.