Facebook, Messenger e Instagram sono bloccati

Secondo i dati forniti da Downdetector Facebook sembra irraggiungibile dalla gran parte del Nord America, da diversi Paesi del Sud America, dell’Europa, da Sydney e dalla Malesia 

Facebook Messenger Instagram down
Alexander Pohl / NurPhoto / Afp
Facebook down

Disagi, singhiozzi e disservizi per le piattaforme di Mark Zuckerberg. Come segnalato da molti sulla rete, Whatsapp, Facebook e Instagram oggi hanno dato del filo da torcere agli utenti, che si sono riversati sul concorrente Twitter per commentare.

Secondo i dati forniti da Downdetector, sito che permette di verificare l’accessibilità di un sito nel mondo, Facebook sembra irraggiungibile dalla gran parte del Nord America, da diversi Paesi del Sud America, dell’Europa, da Sydney e dalla Malesia (controllato alle ore 20.00 GMT+1).   

In modo simile anche Whatsapp, che non è accessibile neanche dal Centro America, anche se sta funzionando meglio negli Stati Uniti. Infine Instagram, in modo meno grave rispetto a Facebook, manifesta comunque rallentamenti più o meno ovunque.

"Siamo al corrente che alcune persone stanno avendo problemi ad accedere alla famiglia di app di Facebook. Siamo al lavoro per risolvere il problema prima possibile", si legge in un post pubblicato sull'account Twitter di Facebook. 

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.