Anonymous hackera le email di 30 mila avvocati romani, inclusa Raggi

"Con piacere diffondiamo i dati di circa 30 mila avvocati romani, compresa la sindaca Virginia Raggi"

Anonymous Raggi
Vladimir Trefilov / Sputnik 
 Gli hacker di Anonymous

"Con piacere diffondiamo i dati di circa 30 mila avvocati romani, compresa la sindaca Virginia Raggi". Anonymous Italia annuncia così, via Twitter, la mega intrusione informatica con cui il collettivo hacker intende ricordare l'approssimarsi dell'anniversario dell'arresto di due colleghi, "i vecchi amici Aken e Otherwise". "Buona lettura sul blog", augura ironicamente Anonymous, rimandando ai link postati online. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it