Migranti: a Salerno su nave con 26 donne morte e 400 profughi

Migranti: a Salerno su nave con 26 donne morte e 400 profughi

È giunta stamattina a Salerno la nave spagnola "Cantabria" con a bordo i cadaveri di 26 donne morte in mare e 400 migranti circa soccorsi nel Mediterraneo. L'imbarcazione ha attraccato al molo 'Tre Gennaio' per sbarcare le salme e i profughi. Tra loro 259 uomini, 116 donne, di cui nove incinte, 21 bambini di età inferiore ai 9 anni, cinque, tra i 9 e i 15 e 26 adolescenti con più di 15 anni. In Campania ne resteranno 72; gli altri andranno in Lombardia (80), nel Lazio (30), in Emilia Romagna (50), in Piemonte (50), in Veneto (40), in Puglia (40) e in Toscana (40). A coordinare le operazioni di sbarco e smistamento è la prefettura. Quello di oggi è il ventiduesimo sbarco di migranti quest'anno a Salerno.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it