M5s: parlamentarie, per Paragone 300 voti, a De Falco 262

E tutti gli altri voti dei big del Movimento 

M5s: parlamentarie, per Paragone 300 voti, a De Falco 262
Afp/Agf
 De Falcone, Paragone e Carelli

Tra le new entry di M5s il giornalista Gianluigi Paragone, candidato al Senato in Lombardia 3, ha avuto 300 voti. Mentre all'ex ufficiale della capitaneria di porto di Livorno Gregorio De Falco, il già battezzato comandante 'anti Schettino', sono andati 262 clic (per il Senato in Toscana). Elio Lannutti, presidente Adusbef, ha avuto 405 voti ed è risultato il terzo più votato nel collegio Lazio per il Senato (preceduto dalle senatrici Paola Taverna ed Elena Fattori). 

Sono tre donne le più votate alle Parlamentarie M5s. Al top della classifica la senatrice Paola Taverna con 2.136 voti; a seguire la deputata uscente Carla Ruocco con 1.691 clic e dopo a sorpresa la senatrice Elena Fattori (forse premiata in visibilità per aver sfidato Luigi Di Maio alle primarie online per la scelta del candidato premier) con 1.173 voti. 

Per il Capo politico del Movimento 5 stelle Di Maio, invece, solo 490 voti. Per Roberto Fico 315 voti mentre per Carlo Sibilia 256. Ne ha presi di più la senatrice Elisa Bulgarelli - 346 clic - anche se non le sono bastati per una buona posizione in lista; nel proporzionale, infatti, è terza in Emilia Romagna e quasi sicuramente resterà fuori dal nuovo Parlamento. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it