Hallyday: Macron, tutti noi abbiamo qualcosa di Johnny

"Abbiamo tutti, in noi, qualcosa di Johnny": Emmanuel Macron, è stato fra i primi a reagire alla notizia della morte di Johnny Hallyday con una nota diffusa nel cuore della notte. "Di Johnny Hallyday - continua Macron - non dimenticheremo né il nome, né la faccia, né la voce, né soprattutto le interpretazioni, che, con quel lirismo secco e sensibile, appartengono in pieno alla storia della canzone francese. Ha fatto entrare una parte dell'America nel nostro Pantheon nazionale". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it