Governo, Salvini: il premier sarà un professionista incontestabile

Governo, Salvini: il premier sarà un professionista incontestabile

Il leader della Lega vuole "un professionista" a Palazzo Chigi: "Ne' io ne' di Maio premier? Questo mi sembra chiaro fin dall'inizio", ha risposto Matteo Salvini ai giornalisti dopo aver votato al referendum sul contratto di governo in un gazebo della Lega a Milano. La figura che indicheremo come presidente del Consiglio sarà, ha proseguito il segretario leghista, "una figura che vada bene a entrambi" M5s e Lega "con esperienza professionale incontestabile e che condivida e abbia contribuito alla stesura del programma".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it