Europarlamento boccia il cambio dell'ora legale. 'Serve valutazione'

Europarlamento boccia il cambio dell'ora legale. 'Serve valutazione'
PATRICK HERTZOG / AFP
 parlamento Strasburgo

Non passa a Strasburgo la richiesta di modificare l'ora legale: il Parlamento Europeo ha chiesto una "valutazione approfondita" degli effetti del passaggio all'ora legale, ma ha bocciato la richiesta di interrompere il cambiamento semestrale dell'ora, che era stata proposta da diversi deputati. In una risoluzione approvata con 384 voti a favore e 153 contrari, l'Europarlamento "invita la Commissione a condurre una valutazione approfondita" della direttiva del 2000 che fissa il passaggio tra ora solare e ora legale" e "se necessario a formulare una proposta di revisione".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it